il 26 ottobre a Milano parliamo di illuminazione pubblica, smart city e nuovi CAM

il 26 ottobre a Milano parliamo di illuminazione pubblica, smart city e nuovi CAM

Un nuovo incontro formativo gratuito proposto alla PA locale, stavolta legato ai temi dello smart lighting ed a come progettarlo.

La necessità di effettuare interventi di ammodernamento degli impianti di illuminazione pubblica pone spesso gli addetti ai lavori a limitare le scelte tecnologiche in funzione delle ridotte capacità di spesa anziché dell’effettivo risultato sul servizio ed alle sue evoluzioni attuali come la c.d. Smart City.

Il procedimento di acquisto secondo il metodo del parternariato pubblico-privato può aiutare a superare tale condizione ma a volte il procedimento applicato non porta poi all’effettivo successo del progetto; nel giro di poche settimane, inoltre, in questo tipo di progettazione dovrà tenersi conto anche dell’obbligatorietà dei nuovi criteri minimi ambientali (c.d. CAM) sui servizi.

Questi i temi trattati dai relatori che gestiranno l'incontro pianificato per il 26 ottobre 2017 (h9-12.30) presso la Casa dei Comuni di ANCI Lombardia (in Via Rovello 2 a Milano, MM1 fermata Cairoli o Cordusio).

Gli esperti illustreranno le possibilità attualmente percorribili di ammodernare gli impianti di illuminazione pubblica e al contempo arricchirli di tecnologia per realizzare servizi di smart city basati prevalentemente sull’Internet delle Cose; non solo, verranno anche illustrati i metodi di progettazione che portano il successo di partecipazione e di processo, e la corretta istruttoria da seguire in applicazione del comma 3 art. 180 D.Lgs. 18 aprile 2016 n. 50 e s.m.i.

 

PROGRAMMA:

dalle ore 9.00
registrazione partecipanti

 

ore 9.30
Saluti e apertura dei lavori
Dr. Renzo Bassetto
amministratore delegato A.P.SYSTEMS

 

ore 09.45
Smart Lighting: impianti di illuminazione pubblica che facilitano l’erogazione dei servizi al territorio ed al cittadino

Le potenzialità offerte dalla tecnologia ICT per attivare soluzioni di telegestione telecontrollo puntuale dell’impianto, certificazione e verifica del servizio, misura dei target progettuali e KPI.   L’arricchimento, in termini di servizi al cittadino ed al territorio, derivante dall’integrazione con l’Internet of Things e la trasformazione in Smart City.

INTERVIENE:
Davide Bassetto
product manager divisione mobile information technology
di A.P.SYSTEMS società del Gruppo Maggioli

 

ore 10.30
Metodi per riqualificare ed efficientare gli impianti di illuminazione pubblica attraverso proposte di parternariato pubblico privato (PPP) di successoLe leve determinanti il successo di partecipazione e di processo, i criteri ambientali minimi sui servizi da prevedere, le caratteristiche illuminotecniche da rispettare ed i livelli da raggiungere con il progetto.

 

INTERVIENE:
Diego Ardizzone
Progettista per la riqualificazione e l’efficientamento di impianti di illuminazione pubblica, impianti elettrici e di illuminazione di interni al servizio di numerosi Comuni ed Enti italiani. Consulente per la redazione di PRIC (Piano Regolatore Pubblica Illuminazione), Consulente nella procedura di rilievo e valorizzazione degli impianti di illuminazione per riacquisizione della proprietà da parte dell’Ente territoriale competente.

 

ore 11.30
Il percorso amministrativo per il corretto svolgimento delle attività progettuali di riqualificazione ed efficientamento degli impianti di illuminazione pubblica.
L’istruttoria da seguire in applicazione della procedura di affidamento riferita al comma 3 art. 180 D.Lgs. 18 aprile 2016 n. 50 e s.m.i.

 

INTERVIENE:
Avv. Rodolfo José Mendez
Specialista in servizi legali di assistenza alle procedure di esproprio per pubblica utilità e di assistenza alle procedure di gara ed alla costituzione degli atti progettuali e contrattuali per il Public Private Partnership (PPP).

 

ore 12.15
sessione domande e risposte

ore 12.30
chiusura lavori

 

La partecipazione è gratuita previa iscrizione che può essere effettuata cliccando qui.