ANPR: cronaca di una mattina insieme a chi lo ha progettato e a chi lo usa

ANPR: cronaca di una mattina insieme a chi lo ha progettato e a chi lo usa

Si è svolto ieri a Magenta l'evento formativo dedicato al subentro di ANPR. Tanta soddisfazione tra i presenti per aver incontrato e ascoltato chi ha fatto il progetto e chi lo sta usando.  Testimone d'eccezione infatti era il Comune di Corbetta che venerdì 26 maggio 2017 ha consegnato la propria APR al Ministero degli interni e da lunedì 29 maggio lavora con ANPR.

Come da programma e puntualissimi alle 9.30 sono stati aperti i lavori dal Sindaco del Comune di Magenta, Dr. Marco Invernizzi, a cui sono seguite le dichiarazioni di apertura del Dr. Renzo Bassetto, amministratore delegato di a.p.systems, e della D.ssa Moira Benelli, responsabile dell'ufficio servizi e tecnologie e Agenda Digitale di ANCI nazionale.    Il messaggio forte e chiaro è stato che ANPR s'ha da fare, ne abbiamo bisogno per sbloccare la digitalizzazione del nostro paese, per arricchire i servizi della pubblica amministrazione e per semplificare la vita di noi cittadini.   Di questo stesso parere il Dr. Guido Pera, responsabile  del servizio "Anagrafici e attuazione CAD" dell'Agenzia per l'Italia Digitale (ndr - AgID) che ci ha spiegato quanto sia importante concludere i subentri per sbloccare le piattaforme abilitati ai servizi della PA.

Sono intervenuti, in collegamento web, anche Carlo Contavalli e Mirko Calvaresi del TEAM ANPR in capo al Team per la Trasformazione Digitale del Commissario Straordinario Piacentini per complimentarsi con l'iniziativa e con il Comune di Corbetta per il brillante subentro di ANPR (svoltosi in pochissime ore) e per far sapere a tutti che sono a disposizione degli addetti ai lavori per dipanare eventuali difficoltà nell'affrontare il subentro (carlo@teamdigitale.governo.it e mirko@teamdigitale.governo.it).

E proprio il Comune di Corbetta, nella persona del responsabile dei servizi demografici Maria Pia Trezzi, ha raccontato la propria esperienza di subentro. Un intervento determinante, forse il più atteso, per rafforzare l'idea che il subentro ANPR non è cosa impossibile (Corbetta lo ha fatto in poche ore) e, soprattutto, si sopravvive: Corbetta ha aperto lunedì 29 maggio operando normalmente anche con le attività di sportello.  

E' venuto poi il momento degli interventi operativi, affidati ai "tecnici" della situazione: la D.ssa Gina Carbonin, responsabile unità organizzativa CIE e ANPR di SOGEI, e la D.ssa Monica Stagnoli, responsabile dello sviluppo software e project leader ANPR di a.p.systems. A loro era stato affidato il compito, svolto magnificamente, di fornire tutte le indicazioni operative di come ci si prepara al subentro, come si svolge il subentro e come si opera dopo il subentro.

Una mattina ricca di contenuti, di suggerimenti e di chiarimenti su un tema molto caro a tutti i Comuni italiani.