a.p.systems è conservatore accreditato AgID

a.p.systems è conservatore accreditato AgID

a.p.systems ha ottenuto l'iscrizione all'elenco dei conservatori, tenuto dall'Agenzia per l'Italia Digitale secondo quanto previsto dalla norma, a riconoscimento da parte della stessa AgiD che il sistema di conservazione digitale dei documenti APSer.Archivio del più elevato livello in termini di qualità e sicurezza.

Tale qualifica, che AgID rilascia ai sensi dell'art. 44-bis del D.Lgs. 82/2005 e s.m.i., è un ulteriore tassello che si aggiunge alle certificazioni di qualità e sicurezza dell'attività svolta da a.p.systems.

APSer.Archivio è il sistema di conservazione a norma che a.p.systems utilizza per svolgere il compito di conservazione dei documenti informatici della pubblica amministrazione.  APSer.Archivio è a disposizione in cloud; acquisisce pacchetti di versamento per via telematica, con canali di accesso protetti e privilegiati, e li conserva nel pieno rispetto delle regole tecniche stabilite dal DPCM 3/12/2013, dalle linee guida dell'AgID e dal nuovo codice per l'amministrazione digitale.

Qualora i documenti informatici siano prodotti, acquisiti e/o gestiti da moduli applicativi hyperSIC, l'interazione con APSer.Archivio per rintracciarli e mandarli in conservazione è ancora più elevata e per questo di ulteriore maggior supporto al responsabile della conservazione digitale dell'Ente.